Venerdì 08 Giugno 2018 - 10:15

Guasto con esplosione nella metro di Roma: panico tra i passeggeri

Un forte boato alla fermata Policlinico ha allarmato le persone a bordo che sono rimaste al buio senza spiegazioni

Roma, falso allarme bomba alla metro Policlinico

Delle esplosioni fortissime hanno scatenato il panico tra i passeggeri della metro B di Roma. Poco prima dell'inizio dello sciopero dei mezzi, scattato alle 8.30, un forte boato a causa della rottura di alcuni cavi della linea elettrica, ha riempito la fermata Policlinico terrorizzando le persone a borde. In un primo momento si era pensato a una bomba, ma poco dopo è arrivata la comunicazione che si è trattato di un guasto tecnico.

 

Loading the player...

I passeggeri sono rimasti chiusi nei vagoni per circa 20 minuti, al buio. Poi sono stati fatti uscire aiutati dalle forze dell'ordine intervenute e accompagnati in fila indiana verso l'uscita. In motli hanno accustao dei malori. Sul posto anche i vigili del fuoco al lavoro per diverse ore e personale del Nucleo biologico chimico radiologico.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Principio d'incendio alla fermata Metro A stazione Termini

Esplode villino a schiera a Santa Marinella: un morto

L'incidente sul litorale romano. La causa dell'esplosione potrebbe essere stata una fuga di gas

Roma. Vaticano, cadono pezzi del muro dal Passetto di Borgo

Roma, è ancora emergenza: si staccano frammenti del Passetto di Borgo

Dopo il crollo del tetto della Chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, sono caduti pezzi di tufo tra il Vaticano e Castel Sant'Angelo. Nessuno è rimasto ferito

Crollo tetto Chiesa Roma: la messa in sicurezza delle opera d’arte

Crollo in chiesa, Bonisoli: "Mettere in sicurezza strutture statali"

Il Vicariato: "Cedimento inaspettato". E ora c'è l'emergenza pioggia: vigili del fuoco al lavoro per coprire il tetto sventrato