Giovedì 30 Novembre 2017 - 08:30

Giro d'Italia parte da Gerusalemme ovest e Israele minaccia di annullarlo

L'ira dei ministri israeliani per la partenza da "West Jerusalem": "C'è una sola capitale"

Ciclismo, presentazione del Giro d'Italia 2018

È bastato un nome sbagliato per mettere a repentaglio il Giro d'Italia. A poche ore dalla sua presentazione, è arrivata la minaccia del governo di Israele di togliere il supporto governativo all'evento che quest'anno prevede tre tappe iniziali nello stato e la partenza proprio a Gerusalemme. 

La sede di partenza è stata indicata come West Jerusalem: una definizione che ha mandato Israele su tutte le furie. "Gerusalemme è la capitale dello Stato, non esiste nessun est o ovest", rivendicano il ministro dello Sport e della Cultura Miri Regev e quello del Turismo Yariv Levin, che minacciano di togliere il patrocinio all'iniziativa,

"Gerusalemme è una città unita. Quelle pubblicazioni - continuano i ministri - sono una infrazione delle intese col governo israeliano. Se ciò non sarà cambiato Israele non parteciperà all'evento". Secondo il quotidiano filo-governativo Israel ha-Yom spiega il ministero per le questioni strategiche sostiene che si tratti "di pressioni di elementi filo-palestinesi che vorrebbero sottolineare che Gerusalemme est non fa parte di Israele".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Ciclismo, La Vuelta - 14a Tappa

Ciclismo, tappa e maglia per Simon Yates alla Vuelta

Il britannico riconquista la testa della classifica generale. Aru, decimo al traguardo, contiene il distacco ed è tredicesimo nella generale

Ciclismo, La Vuelta - Tappa 13

Ciclismo, Vuelta: 13/a tappa a Rodriguez, Herrada resta maglia rossa

Migliore degli italiani Edward Ravasi della UAE, nono a 1'25"

FILES-GERMANY-CYCLING-TRACK-WOMEN-HEALTH

Ciclismo, campionessa tedesca Vogel: "Dopo incidente a 27 anni sono paraplegica"

In un'intervista ha rivelato che non ritroverà l'uso delle gambe

Ciclismo, La Vuelta - Tappa 12

Ciclismo, Vuelta: 12a tappa a Geniez, Herrada nuovo leader

Venerdì la Candás/Carreno - Valle de Sabero/La Camperona di 174,8 km