Giovedì 11 Gennaio 2018 - 14:45

Hollywood, una stella per Gina Lollobrigida: è la 14ma italiana sulla Walk of Fame

Il primo febbraio l'icona del cinema riceverà il riconoscimento a Los Angeles

Roma, Premio Giuliano Gemma

Un'icona di stile e una star del cinema mai dimenticata in Italia e in America. E ora proprio oltreoceano, Gina Lollobrigida riceverà un importante riconoscimento: una stella sulla Walk of Fame di Hollywood. L'appuntamento è il 1° febbraio 2018: Gina Lollobrigida sarà a Los Angeles per la posa della sua stella e per ricevere il Filming On Italy Award. La cerimonia è prevista per le 11.30, nell'ambito di Filming on Italy a Los Angeles: il festival nato grazie ad un accordo tra Agnus Dei di Tiziana Rocca, l'Istituto Italiano di Cultura Los Angeles e il suo Direttore Valeria Rumori, e il Consolato Generale d'Italia a Los Angeles e che si terrà dal 31 gennaio al 2 febbraio 2018.

Ed è proprio Tiziana Rocca che ha segnalato alla Hollywood Chamber of Commerce il nome della Lollobrigida per inserirla tra i candidati all'assegnazione della Stella più ambita dalle personalità di tutto il mondo. Quella della Lollobrigida, votata all'unanimità, è la 14esima Stella che porta il nome di un italiano illustre. "Sono felice che la Hollywood Chamber abbia accettato la mia segnalazione - sottolinea Tiziana Rocca -, credo che una personalità come Gina Lollobrigida rappresenti meglio di chiunque altro la cultura e il cinema di un'Italia ricca di arte. La carriera di Gina dimostra come bellezza e talento possano convivere nel loro intreccio di emozioni e creazioni. Il mio ringraziamento va anche, e soprattutto, a Gina che ha creduto in me e che ha deciso di essere a Los Angeles al Filming On Italy, un Festival che in poco tempo è cresciuto moltissimo. Ringrazio anche la Direzione Cinema del MiBACT che ci ha sostenuto in questa bellissima avventura". In America la Lollobrigida è un'icona di stile, dopo il suo film d'esordio negli States, Il tesoro dell'Africa di John Huston (1954), l'anno successivo il Time le dedica la copertina. Ora con una straordinaria filmografia che conta oltre 60 titoli con i più grandi del cinema internazionale e una straordinaria carriera di pittrice e scultrice, Gina Lollobrigida arriva a Los Angeles per assistere alla posa della stella che porterà il suo nome.

In questa occasione, l'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles consegna alla Lollabrigida il premio IIC Los Angeles Creativity Award, riconoscimento all'eccellenza italiana nel mondo. Il premio consiste in un'opera originale creata appositamente per l'Istituto da Emilio Cavallini, artista e stilista noto internazionalmente, ed ispirata al soffitto del Pantheon di Roma. Il Filming On Italy inoltre dedica alla Lollobrigida un'intera giornata all'Istituto Italiano di Cultura di LA con la proiezione di due suoi film e un incontro con il pubblico moderato da Claudio Masenza, direttore artistico di Filming On Italy.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Film festival di Roma - Red carpet del film "A Few Best Men"

Olivia Newton-John rivela di avere di nuovo il cancro: "Lo sconfiggerò"

Terza battaglia contro i tumori per l'attrice: "Mio marito è sempre lì al mio fianco per sostenermi, ce la farò"

Venezia 75, Italia a bocca asciutta: Leone d'oro a 'Roma', l'amarcord di Cuarón

Willem Defoe e Olivia Colman miglior attore e attrice, il premio per la miglior sceneggiatura va ai fratelli Coen

ITALY-CINEMA-VENICE-FILM-FESTIVAL-MOSTRA

Venezia 75, Andò firma una storia d'arte e mafia con Micaela Ramazzotti

Il regista sceglie la formula del metafilm per parlare del cinema e della sua capacità di indagare il reale

A New York, curvo sul suo bastone, un Burt Reynolds quasi irriconoscibile

Morto Burt Reynolds: l'attore nominato agli Oscar aveva 82 anni

Aveva interpretato il regista porno Jack Horner in 'Boogie Nights - L'altra Hollywood' (1997) di Paul Thomas Anderson