Mercoledì 21 Giugno 2017 - 18:00

Il futuro dei giornali si discute a Torino. HuffPost: Conta solo brand

I principali player mondiali dell'informazione riuniti per il convegno 'The future of newspapers'

Futuro dei giornali si discute a Torino. HuffPost: Conta solo brand

I principali player mondiali dell'informazione si riuniscono oggi a Torino per parlare del futuro dei quotidiani. 'The future of newspapers' è il titolo del convegno che si svolge nello stabilimento de La Stampa, in via Arduino, a Torino, dove viene stampato il giornale, di cui nel 2017 si celebrano i 150 anni.

"Per il futuro dei giornali l'unica cosa che conta è il brand", ha detto Lydia Polgreen, editor in chief dell'Huffington Post, durante l'incontro. Per Ascanio Saleme, direttore del quotidiano brasiliano O Globo, "bisogna circondarsi in redazione delle persone di maggior talento per mantenere i lettori e conquistare nuovi pubblici e pubblicità con un prodotto di qualità".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fake news

Ue, un team di esperti dichiara guerra alle 'fake news'

Oggi il primo incontro del Gruppo di Alto livello messo in campo dalla Commissione per studiare e affrontare la crescente diffusione di notizie false online

La Bce: "Il mercato del lavoro dell'Eurozona è in persistente miglioramento"

I dati del Bollettino economico: "Ancora necessario un accomodamento monetario per far scendere l'inflazione"

La sala Albertini all'interno della sede del Corriere della Sera

Editoria, la crisi continua, ma il calo dei ricavi rallenta

I dati del Focus "Focus 2012-2017" di R&S Mediobanca. Scendono gli occupati (-3.422) e le copie cartacee. La pubblicità digitale finisce quasi tutta ai grandi player di internet

Dal 2018 LaPresse distribuirà in Italia testi, foto e video di AFP

Accordo con il colosso francese. Marco Durante: "Crescere insieme". Christine Buhagiar: "Intesa con un attore principale del panorama italiano"