Giovedì 31 Agosto 2017 - 19:45

Fognini si scusa per insulti ad arbitro: Io testa calda, ho sbagliato

Il tennista ligure aveva offeso il giudice di sedia durante il derby azzurro contro Stefano Travaglia agli Us Open

Fognini si scusa per insulti ad arbitro: Io testa calda, ho sbagliato

Fabio Fognini su Twitter porge le sue scuse all'arbitro e a tutti agli appassionati di tennis per il comportamento tenuto nel derby azzurro di mercoledì contro Stefano Travaglia agli Us Open, con le offese rivolte alla giudice di sedia. "Vorrei innanzitutto chiedere scusa a voi tifosi, all'arbitro per quanto accaduto. E' semplicemente stata una giornata molto negativa, ma ciò non perdona il comportamento avuto nel match!!!", scrive il ligure. "Nonostante io sia una testa calda (e seppur secondo me avendo avuto ragione nel più delle circostanze) ho sbagliato. Che poi alla fin dei conti è solo una partita di tennis", ha aggiunto.

 

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nadal vince Us Open per terza volta: Anderson ko in finale

Nadal vince Us Open per terza volta: Anderson ko in finale

Vittoria facile dello spagnolo in tre set 6-3, 6-3, 6-4

US Open di Tennis a New York

Us Open, addio sfida Federer-Nadal: svizzero battuto da Del Potro

Ai quarti del torneo l'argentino ha mandato a casa il campione negando ai tifosi una sfida tra titani

Us Open, passano ai quarti Federer, Del Potro e a sorpresa Rublev

Us Open, passano ai quarti Federer, Del Potro e a sorpresa Rublev

Nel torneo femminile superano il turno Keys, Vandeweghe e Kanepi

Nadal: "Fognini? Hanno aspettato troppo a sospenderlo"

Nadal: "Fognini? Hanno aspettato troppo a sospenderlo"

Il ligure è stato sanzionato per gli insulti sessisti indirizzati all'arbitro svedese Louise Engzell