Giovedì 06 Aprile 2017 - 09:30

Equitalia: 21 mln contribuenti con debiti, molti inferiori a 1000 euro

Ruffini, presidente e Ad, in audizione alla commissione Finanze della Camera. 17 miliardi riscossi nel biennio 2015-2016

Equitalia: 21 milioni i contribuenti con debiti, in gran parte inferiori a 1000 euro

"A oggi sono 21 milioni i contribuenti che risultano avere debiti". Così Ernesto Maria Ruffini, presidente e amministratore delegato di Equitalia, in audizione alla commissione Finanze della Camera. Ruffini ha sottolineato che la maggioranza ha pendenze che non superano i mille euro.  Più precisamente  i contribuenti con pendenze inferiori ai mille euro sono il 53%. Un dato che si allarga alzando la soglia:  Il 74% dei 21 milioni contribuenti che pendenze ha infatti  debiti inferiori ai 5mila euro. 

Durante l'audizione Ruffini parla anche degli incassi:  dall'1 ottobre 2006 gli incassi di Equitalia sono stati in media di 7,8 miliardi di euro all'anno. Negli anni precedenti, quando la riscossione non era affidata a Equitalia, l'ammontare era di 2,9 miliardi all'anno. Nel biennio 2015-2016 la società ha riscosso quasi 17 miliardi di euro, contro i 14,5 miliardi del biennio precedente.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Spesometro, torna online ma limitato. Chiesto altro rinvio

Continua a dare problemi il sistema di rilevamento delle spese dell'Agenzia delle Entrate. Commercialisti sul piede di guerra

Aci e fiscalità auto: workshop su gestione e impatti su mobilità

Aci e fiscalità auto: workshop su gestione e impatti su mobilità

"Sappiamo quanto pesi sulle tasche degli italiani, ecco perché dobbiamo essere meno 'pesanti' possibile" ha detto il presidente Sticchi Damiani