Martedì 13 Febbraio 2018 - 19:00

È morto Emilio Ravel, giornalista pioniere della tv pubblica

È stato autore di "Odeon" e "UnoMattina"

È scomparso oggi a 85 anni il giornalista Emilio Ravel. Lo rende noto la Rai. "La televisione perde uno dei suoi pionieri. A lui si devono alcune delle pagine più belle e innovative del Servizio pubblico. Da Odeon, nel neonato Tg2, a UnoMattina, da Replay a Pronto Raffaella è sempre riuscito ad intercettare con garbo i gusti del pubblico, coniugando informazione, intrattenimento e qualità.

Di Ravel la Rai vuole ricordare anche la sua formazione giornalistica che lo ha visto tra i fondatori del Telegiornale, poi Tg1, caporedattore del rotocalco Tv7 e per tanti anni indimenticato e appassionato cronista del Palio di Siena, la sua città. Così l'azienda ricorda in una nota la figura di Emilio Ravel, scomparso oggi all'età di 85 anni", si legge nella nota.
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sul Nove la 'lista dei desideri' di Ale&Franz, Múniz e Lamborghini

In onda domani alle 23 la prima puntata del nuovo programma 'Wishlist, il metodo Stinger'

Harry e Meghan annunciano il loro fidanzamento

"Royal time", il matrimonio di Meghan e Harry in diretta su Real Time

In onda sabato 19 maggio dalle 11.30 con Katia Follesa, Enzo Miccio, Mara Maionchi e Giulia Valentina

Milano, presentazione palinsesti SKY

Antonia Klugmann lascia Masterchef: "Voglio dedicarmi al mio ristorante"

La chef triestina dice addio al programma di cucina. Ma ancora non si sa chi prenderà il suo posto

Gangs Matrix database

B Heroes, torna il business talent sul Nove: in gara le migliori startup

Da venerdì 18 maggio alle 23, la gara delle aziende