Martedì 15 Maggio 2018 - 10:45

Dipendente pubblico in permesso con la 104, ma era in vacanza a Dubai

Il congedo straordinario era per assistere l'anziana madre

L'automobile della Guardia di Finanza parcheggiata

Ennesimo furbetto ai danni dello Stato. Un dipendente di un istituto scolastico di Erba è stato accusato di truffa aggravata per essere andato in vacanza durante dei congedi presi con la legge 104.

I militari della Guardia di finanza hanno riscontrato che l'uomo, a cui sono stati riconosciuti i permessi allo scopo di assistere l'anziana madre, stava partecipando, con la sua famiglia, a un viaggio organizzato a Dubai.
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sole e nuvole, poi torna il caldo: il meteo del 10 e 11 settembre

Le previsioni del servizio dell'aeronautica militare

Milano, esami di maturità

Scuola, via tra caos vaccini e sciopero Anief. Studenti tra banchi in calo

Per quasi 8,6 milioni gli studenti delle scuole statali e paritarie torna a suonare la campanella

Genova, le foto del ponte Morandi

Genova, Santoro si dimette dalla Commissione ispettiva del Ponte Morandi. Scontro Toti-Toninelli

A dare la notizia lo stesso Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: "Ha lasciato spontaneamente l'incarico"