Venerdì 15 Giugno 2018 - 11:00

Trump annuncia dazi per 50 miliardi alla Cina. Pechino: "Reagiremo"

Il portavoce della diplomazia cinese: "Pronte contromisure per proteggere risolutamente i nostri legittimi diritti e interessi"

#CHINA-HENAN-JIAOZUO-WOMEN EMPLOYMENT(CN)

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato ufficialmente l'imposizione di tariffe del 25% destinate a 50 miliardi di dollari di importazioni Made in China, in particolare sulle tecnologie "industrialmente significative". E se la Cina dovesse reagire con contromisure, Washington risponderebbe a sua volta con "tariffe aggiuntive" sulle esportazioni americane di beni e servizi. "Gli Stati Uniti non possono più tollerare di perdere la propria tecnologia e la proprietà intellettuale tramite pratiche economiche scorrette", spiega la Casa Bianca.

Pechino si era già detta pronta ad adottare contromisure "immediate" per le tariffe americane prima dell'annuncio ufficiale. "Se gli Stati Uniti adottano misure protezionistiche unilaterali dannose per gli interessi cinesi, allora reagiremo immediatamente e prenderemo le misure necessarie per proteggere risolutamente i nostri legittimi diritti e interessi", ha detto Geng Shuang, portavoce della diplomazia cinese, nel corso di una conferenza stampa.

 

Loading the player...
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Salone dell'automobile di Ginevra -  Presentazione nuova Jeep

Chi è Mike Manley, l'uomo del successo di Jeep guiderà Fca

Il manager inglese è il nuovo amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles al posto di Marchionne

Formula 1 GP Monza - sabato pre gara: Marchionne ai box

F1, Ferrari di Marchionne: da arrivo Vettel a lotta con Liberty

In carica dal 2014 ora l'addio alla presidenza alla vigilia del Gran Premio di Germania

Dall'Eni alla presidenza del Milan: chi è Paolo Scaroni

Non solo aziende di Stato: grande tifoso rossonero, è di lunga data anche il suo legame con il mondo del calcio

Salone dell'automobile di Ginevra 2018 - Stand Ferrari

Ferrari, chi è il nuovo amministratore delegato Louis Camilleri

Attuale presidente del board di Philip Morris International, ha 63 anni, conosce quattro lingue e ha un patrimonio stimato in 150 milioni di sterline