Venerdì 21 Luglio 2017 - 17:15

Commenti razzisti sul figlio di Serena Williams: Nastase sospeso

Il capitano rumeno di Fed Cup è stato inoltre riconosciuto colpevole di "avances di natura sessuale" verso il capitano della squadra britannica Anne Keothavong

Commenti razzisti sul figlio di Serena Williams: Nastase sospeso

Il capitano di Fed Cup della Romania Ilie Nastase è stato sospeso fino al 31 dicembre 2020. Il 71enne ex campione rumeno è stato sanzionato per il suo comportamento offensivo durante la sfida contro la Gran Bretagna nello scorso mese di aprile. Nastase si era lasciato andare a un commento "altamente inappropriato e insensibile dal punto di vista razziale" sul figlio in arrivo di Serena Williams.

Il capitano rumeno di Fed Cup è stato inoltre riconosciuto colpevole di "avances di natura sessuale" verso il capitano della squadra britannica Anne Keothavong e di "commenti minacciosi" verso i membri della squadra britannica, gli arbitri e verso un giornalista. Nastase, che è stato multato anche di 10.000 dollari, non potrà accedere a tutti i gli eventi ufficiali organizzati dalla ITF e dal circuito fino al 31 dicembre 2018.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Colpo di scena agli Australian Open: Nadal esce ai quarti

Il numero uno del mondo è stato costretto a ritirarsi al quinto set per un problema alla gamba, Cilic in semifinale

Australian Open: Fognini agli ottavi, Benneteau ko in 5 set

Australian Open, fuori a sorpresa Djokovic, se ne va anche Fognini

L'ex numero uno battuto dal sudcoreano Chung. L'azzurro sconfitto da Berdych in tre set (6-1, 6-4, 6-4). Fabio non ha giocato male ma c'era poco da fare

Aus Open: Seppi vince con il croato Karlovic

Australian Open, Seppi si schianta sul giovane Edmund. Nadal c'è

Finisce la bella corsa di Andreas contro la speranza inglese. Domani Fognini, Federer e Djokovic

Tennis, Australian Open: Fabio Fognini parte bene a Melbourne

Australian Open, battuto Benneteau in 5 set. Anche Fognini agli ottavi

Lo spezzino gioca una partita con alti e bassi, ma, alla fine la porta a casa. Ora trova Berdych. Kerber batte Sharapova. Avanti Federer e Djokovic