Martedì 05 Settembre 2017 - 15:15

Chiusa per 90 giorni la discoteca del delitto dell'Eur

Tre mesi di sospensione della licenza al San Salvador dove i buttafuori hanno ucciso a botte un uomo

Roma, sigilli alla discoteca San Salvador all'Eur

Sigilli per tre mesi alla discoteca romana San Salvador dell'Eur, davanti alla quale è stato pestato a morte l'imprenditore 50enne Giuseppe Galvagno, per il cui omicidio sono accusati 5 buttafuori. Su proposta dei carabinieri della compagnia Roma Eur, che hanno redatto un dettagliato rapporto a riguardo, il questore di Roma ha disposto, con decreto firmato questa mattina, la sospensione per 90 giorni della licenza con conseguente chiusura del locale, davanti al quale si è consumato il violento pestaggio che ha portato alla morte dell'uomo, la notte tra sabato e domenica scorsi.

E "la segnalazione dei carabinieri, ai sensi dell'articolo 100 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, finalizzata all'adozione del provvedimento di sospensione dell'autorizzazione dell'esercizio pubblico, oltre ad evidenziare i gravi fatti emersi la notte dell'omicidio, ha sottolineato come già in passato il locale era stato teatro di altri fatti delittuosi". Così questa mattina, i carabinieri della compagnia Roma Eur hanno notificato al titolare del locale il decreto che dispone la chiusura e apposto i sigilli all'esercizio pubblico che, alla luce di quanto emerso, "costituisce serio motivo di pregiudizio per l'ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini, nell'ottica di un doveroso soddisfacimento delle esigenze di tutela sociale"

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Omicidio a Milano, ragazzina accoltellata in appartamento di via Brioschi

Roma, uccide il cane di suo figlio gettandolo dal settimo piano

L'onorevole Brambilla: "Denunceremo per maltrattamento e violenza privata l'autore di questo inqualificabile gesto"

Studenti contro docente che toglie il crocefisso

Roma, alunno minaccia professoressa: "Ti sciolgo con l'acido"

Il video risale al dicembre del 2016 ma solo tre giorni fa il materiale è stato inviato ai carabinieri del posto

Omicidio Vannini, 14 anni al padre della fidanzata

Il ragazzo, 18 anni, venne ucciso mentre si trovava nella vasca da bagno. Condanne minori per la giovane, la madre e il fratello

Ilaria Cucchi, Lucia Uva e Gianni Tonelli ospiti della trasmissione In mezz'ora

Caso Cucchi, spuntano due relazioni falsificate dei carabinieri

Documenti rifatti per minimizzare la gravità dell'accaduto. Inizia il processo a 5 carabinieri. Tre rispondono di omicidio preterintenzionale