Martedì 09 Gennaio 2018 - 20:00

Calciomercato Juventus, Emre Can priorità. Cristante nel mirino

Archiviata la cessione in prestito di Pjaca allo Schalke si torna a lavorare sul tedesco del Liverpool

ENG, Premier League, FC Liverpool vs Swansea City

Resta Emre Can la priorità assoluta in casa Juve. Il mercato di gennaio è una fase transitoria per il futuro più che un'urgenza per il presente, lo è da sempre nell'era Agnelli-Marotta-Paratici. Anche questa sessione non sembra fare eccezione, archiviata la cessione in prestito di Pjaca allo Schalke si torna quindi a lavorare prepotentemente sul tedesco del Liverpool. Che si candida sempre più al ruolo di primo grande colpo della Juve targata 2018/2019: l'intesa con l'entourage di Emre Can è ormai raggiunta sulla base di un contratto quadriennale da 4,5 milioni netti a stagione più bonus, con opzione per il quinto anno. Si lavora sui dettagli, provando ad evitare beffe relative all'inserimento di grandi club come Manchester City o Bayern Monaco, ma dall'ambiente bianconero filtra sempre più ottimismo.

Ridotte al lumicino invece le speranze di portarlo subito a Torino: il Liverpool resiste, non vuole rinunciare ad Emre Can già a gennaio e di sicuro non ha bisogno di soldi, ma la Juve ci proverà ugualmente una volta incassato il sì del giocatore con una proposta compresa tra i 6 e i 9 milioni di euro.

Nel centrocampo del futuro della Juve non ci sarà però spazio per il solo Emre Can. Passi avanti infatti anche per arrivare a Bryan Cristante dell'Atalanta. Il centrocampista classe '95 è da tempo nel mirino bianconero, piace a tanti altri club (Inter, Roma e Napoli sulle sue tracce), ma il canale privilegiato con il club bergamasco può agevolare la trattativa. Alta, altissima la richiesta: dopo averlo riscattato dal Benfica per 4 milioni, l'Atalanta ne chiede già quasi 30. Palla in mano alla Juve, si lavorerà sul prezzo e fino a fine stagione di sicuro Cristante non si muoverà.

Guardando all'altro mercato, ecco che si muove qualcosa anche tra i giovani. Ferdinando Del Sole, ad esempio, potrà arrivare a Vinovo nei prossimi giorni. L'attaccante esterno classe '98 è stato acquistato dal Pescara in estate per 1,5 milioni di euro più il 50% sull'eventuale futura rivendita, in un'operazione che ha coinvolto anche altri giovani (Delli Carri alla Juve, Kanoute al Pescara). Punto fermo nelle rotazioni di Zeman, ora Del Sole potrà invece andare a rinforzare la Primavera bianconera di Alessandro Dal Canto. Contatti in giornata tra le due società, si va verso la definizione dell'affare aspettando che il Pescara riesca a trovare il sostituto individuato nel profilo di Carlos Embalo dal Palermo.

Scritto da 
  • Nicola Balice
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-FBL-EUR-C3-CSKA MOSCOW-ARSENAL

Wenger, addio all'Arsenal: c'è anche Allegri per la successione

L'allenatore della Premier league se ne va a 68 anni

BELGIUM-EU-UEFA-COOPERATION

Uefa, Ceferin: "Collina non si tocca. Var in Champions? E' presto"

E sullo sfogo di Buffon: "Quello che ha detto non è giusto, non doveva. Ma capisco la frustrazione e la delusione"

Fiorentina vs Atalanta - Serie A Tim 2013/2014

Morte tifoso viola a Lisbona: a giudizio per omicidio ultrà Benfica

Investì con la sua auto Marco Ficini che insieme ad altri tre era partito da Firenze per assistere alla partita

Champions League, Real Madrid vs Juventus

Champions, scintille Crozza-Benatia. Il difensore: "Ti aspetto a Vinovo"

Ancora polemiche sulla partita tra Real e Juve. Il comico in tv contro il difensore che ha parlato di 'stupro' nel commentare il rigore dato agli spagnoli