Lunedì 04 Giugno 2018 - 08:45

Calciomercato, Juve prepara assalto a Milinkovic. Premier pazza di Chiesa

Il centrocampista della Lazio tra gli obiettivi dei bianconeri pronti a offrire una sessantina di milioni. Il giocatore della Fiorentina corteggiato in Italia e all'estero

FBL-ITA-SERIE-A-TORINO-LAZIO

Con il Mondiale alle porte, che spesso può far lievitare o sgonfiare il valore dei calciatori, per i club di Serie A è fondamentale mettere le basi o meglio ancora chiudere il maggior numero di operazioni il prima possibile. Soprattutto se gli obiettivi puntati fra qualche settimana saranno impegnati in Russia. È il caso di Sergej Milinkovic-Savic, il centrocampista che la Lazio valuta già oltre 100 milioni di euro. Il giocatore è da tempo un obiettivo dichiarato della Juventus, con Allegri che lo vede come l'elemento giusto per far lievitare la qualità della mediana bianconera. Per arrivare a soddisfare le richieste di Lotito, la Juve è pronta a mettere sul piatto una sessantina di milioni e un paio di contropartite tecniche gradite. L'alternativa è racimolare il tesoretto necessario 'sacrificando' alcuni elementi dell'attuale rosa, fra i più appetibili all'estero ci sono sicuramente Higuain, Alex Sandro, Benatia e Pjaca.

Anche Pjanic è un obiettivo di grandi club come il Barcellona, ma in questo caso la Juve farà di tutto per trattenere il bosniaco. In caso di addio di Higuain resta calda la pista Morata, la cui presenza in questi giorni a Torino in vacanza con la moglie sta già facendo sognare i tifosi per un possibile ritorno.

Un altro giocatore che sta vedendo la sua quotazione salire settimana dopo settimana è Federico Chiesa. Le buone prestazioni in campionato prima e ora in Nazionale hanno attirato l'attenzione anche di qualche top club straniero. La Fiorentina proverà a fare di tutto per tenerlo e ha già rifiutato un paio di offerte 'pesanti' di Roma e Napoli. Sotto traccia, però, si starebbero muovendo anche Juventus e Inter, pronte a sfidarsi a suon di milioni. Sul 20enne attaccante viola, figlio d'arte, avrebbero messo gli occhi anche tre big del campionato inglese: Liverpool, Manchester City e Manchester United. Anche se non andrà al Mondiale, certamente il nome di Chiesa sarà molto caldo nelle prossime settimane.

Sul fronte Napoli, il presidente De Laurentiis ha confermato l'accordo con Verdi e allo stesso tempo deve lavorare alla riconferma dei big della squadra. In particolare Jose Callejon piace molto all'Atletico Madrid e anche il Milan ci sta facendo un pensierino. Non ha sciolto le riserve sul suo futuro Mertens, che dal ritiro del Belgio ha comunque precisato che "a Napoli sto bene". Lo stesso vale per Hisay, mentre per Jorginho il Napoli ha per ora rifiutato un'offerta da 45 milioni del Manchester City. De Laurentiis e Ancelotti ne vogliono almeno 60. Se dovesse partire l'italo brasiliano il Napoli ha già pronta l'alternativa: il croato Badelj in uscita dalla Fiorentina, che piace anche alla Roma.

E a proposito dei giallorossi, il ds Monchi dopo gli arrivi di Marcano e Coric starebbe per chiudere con l'Atalanta per l'azzurro Cristante. Sarebbe un puntello importante per il centrocampo giallorosso, dove sono ancora da valutare sia il futuro di Strootman che Nainggolan. L'impressione è che di fronte ad un'offerta sostanziosa, uno dei due potrebbe partire. Da risolvere anche la questione dei rinnovo di Pellegrini e Florenzi, sempre in standby. Mentre in entrata Monchi è vicino a Kluvert Jr dell'Ayax e lavora per il messicano Herrera del Porto. Sull'altra sponda del Tevere, la Lazio sarebbe interessata a Laxalt del Genoa.

Capitolo milanesi. In casa Inter la proprietà è sempre il rinforzo a centrocampo, con il belga del Tottenham Dembelè pista privilegiata vista la quotazione non elevatissima tenendo conto età e contratto in scadenza nel 2019. Più difficile arrivare a profili come quelli di Strootman e Vidal, che prevedono investimenti più elevati che l'Inter non può programmare senza vendere almeno uno dei suoi big. Fra i giocatori che potrebbero lasciare Milano c'è Brozovic, anche se dal ritiro della Croazia ha detto: "Spero di rimanere". Per l'attacco, Ausilio prova a stringere i tempi per Politano. Mentre per la difesa spunta il nome dell'olandese Blind del Manchester Utd. Sul fronte Milan, sono giorni caldissimi a livello societario e il mercato in questo momento è fatto per lo più di opportunità. L'obiettivo è un rinforzo in attacco, piace molto Falcao al quale si potrebbe arrivare cedendo Andre Silva al Monaco.

Sul fronte estero da registrare il pressing continuo del Marsiglia su Mario Balotelli, in uscita dal Nizza. Secondo France Football, l'attaccante italiano rinato a Nizza sarebbe l'obiettivo numero 1 del tecnico Rudy Garcia per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. L'ex tecnico della Roma avrebbe già parlato più volte con Supermario. Altro giocatore nel giro della Nazionale che piace all'estero è Marco Verratti, sulle sue tracce il Manchester United pronto a mettere sul piatto un centinaio di milioni per strapparlo al PSG. In Spagna, invece, rischia di diventare un caso il possibile passaggio di Griezmann al Barcellona. Secondo il quotidiano AS, infatti, il Barça rischia una serie di pesanti sanzioni perché avrebbe iniziato la trattativa con l'attaccante francese nello scorso ottobre, vale a dire al di fuori del periodo previsto dalle regole FIFA. I blaugrana, infine, hanno ufficializzato il rinnovo del difensore Umtiti fino al 2023. 

Scritto da 
  • Antonio Martelli
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

ESP, UEFA CL, Real Madrid vs FC Bayern Muenchen

Inter, il Real non cede: sfuma il sogno Modric

A questo punto solo un incredibile colpo di scena in extremis potrebbe cambiare le carte in tavola

FBL-WC-2018-MATCH49-URU-POR

Calciomercato, il Milan prende anche Laxalt. Ospina al Napoli

Doppio colpo per i rossoneri: oltre all'ex Genoa, arriva lo spagnolo Castillejo dal Villareal

Coni, incontro dirigenti squadre di calcio per i diritti tv

Crollo ponte Morandi, Ferrero chiede rinvio Sampdoria-Fiorentina

Il patron dei blucerchiati ha avviato le trattative per non disputare la partita prevista per il 19 agosto alle 20.30 al Marassi

AS Roma, le visite mediche del nuovo giocatore Steven N'Zonzi

Roma, ufficiale l'acquisto di Steven Nzonzi. Inter, Spalletti confermato fino al 2021

Il centrocampista francese di origini congolesi prelevato dal Siviglia per 26,6 milioni. Marlon, dal Barca, per il Sassuolo