Domenica 10 Giugno 2018 - 15:15

Calcio a 5, finali scudetto: Luparense e Acqua&Sapone si giocano il titolo a gara 5

Ultimo e decisivo incontro della serie che assegna il tricolore. I veneti, campioni in carica cercheranno di confermarsi. Gli abruzzesi giocheranno per conquistare il loro primo titolo

L'ultima sfida della serie scudetto tra Luparense e Acqua&Sapone è il giusto atto conclusivo di una stagione equilibrata ma che, a livello di trofei, ha visto il dominio delle due più forti squadre della Serie A (differita, lunedì alle 23.00, su Lapresse.it). I campioni d'Italia in carica e i vincitori della Coppa Italia 2018 hanno lasciato agli avversari solo la Coppa di Divisione (vinta dal Kaos Reggio Emilia) e si giocheranno il tricolore nella gara 5 di una sfida in bilico dal primo all'ultimo momento, ricca di gol e bella come non si vedeva da tempo.

La Luparense sarà al completo per la partita scudetto: scontata la squalifica in gara 4, torna a disposizione Victor Mello e David Marin potrà schierare la miglior formazione.

Problemi, invece, in casa Acqua&Sapone. Dopo l'infortunio alla caviglia di gara 2, capitan Murilo Ferreira ha giocato i successivi incontri in pessime condizioni e scendendo in campo per pochi secondi: il rischio è di vederlo così anche in gara 5. Situazione simile per Lukaian Baptista che ha problemi al ginocchio e al tallone, ma dovrebbe comunque andare in panchina. Per il resto, tutti presenti per la partita che vale una stagione.

PROBABILI FORMAZIONI

Luparense: Miarelli, Jefferson, Taborda, Rafinha, Honorio.

Acqua&Sapone: Mammarella, Lima, De Oliveira, Jonas Bordignon.

 

 

Scritto da 
  • Nicola Petricca
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Golf, riapre il Circolo Sestrieres: più di 30 gare in calendario

Il 23 giugno l'inaugurazione della stagione estiva

Ciclismo, Viviani, Cavendish e Trentin si sfidano nella nuova Adriatica-Ionica Race

Prima edizione della corsa a tappe organizzata da Moreno Argentin. Si parte dal Veneto per arrivare in Friuli Venezia Giulia. In gara anche Nizzolo, Consonni e Cunego, a pochi giorni dal ritiro. Da mercoledì 20 giugno su LaPresse

Motocross, Tony Cairoli sul podio a Pavia

Il pilota nove volte Campione del Mondo si è imposto sul difficile circuito di Ottobiano. Al suo fianco il marchio Fiat Professional

Il salto di Larissa e la reazione di mamma Fiona May: a 15 anni è da record | Video

Ai Campionati Italiani Allievi di Rieti, l'atleta a 6,38 (+0.7) e diventa la migliore italiana della sua età