Lunedì 08 Gennaio 2018 - 00:45

Bolt fa un provino per il Borussia Dortmund: "Voglio giocare a calcio"

L'uomo più veloce del mondo vuole provarsi nello sport che ama oltre l'atletica: "Ho sempre sognato di giocare nel Manchester United"

2017 Christmas Package

La leggenda dello sprint Usain Bolt farà un provino per giocare a calcio nel Borussia Dortmund. L'uomo più veloce del mondo ha fatto sapere ieri in un'ingtervista al quotidiano inglese Sunday Express che spera di vedere così realizzato il suo sogno: quello di diventare un giocatore professionista di football.

Il pluricampionie olimpico e mondiale sui 100 e 200 metri pini ha aggiunto, sorridendo, che preferirebbe giocare per il Manchester United, la sua squadra del cuore. "A marzo faremo una prova con il Dortmund e questo determinerà quello che farò e che strada prenderà la mia carriera" ha detto il trentunenne detentore dei record mondiali di entrambe le specialità dello sprint. "Se dicono che sono bravo, e che ho bisogno di un po' di allenamento, lo farò".

Bolt ha ammesso di sentirsi "nervoso": "Di solito non mi succede ma questo è diverso, questo è il calcio ora. Ci vorrà del tempo per adattarsi, ma una volta che giocherò un paio di volte mi ci abituerò". Bolt condivide lo stesso sponsor - Puma - del Borussia Dortmund e il provino con la squadra della Bundesliga è stato organizzatio dalla società di abbigliamento sportivo.

"Uno dei miei più grandi sogni è firmare per il Manchester United - ha detto Bolt - Ho parlato con sir Alex Ferguson (ex allenatore dello United) e gli ho detto che ha bisogno di metterci una buona parola. Mi ha detto che se mi vedrà in forma e pronto, vedrà cosa può fare. "

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ciclismo, Giro dell’Appennino: Ciccone va in fuga, attacca e vince

Il ciclista di Chieti supera Amaro Antunes e Fausto Masnada allo sprint di Genova

Ancora la Quick Step. Bob Jungels vince a Liegi

Trionfo a sorpresa per il lussemburghese nella "Doyenne". Quinto Pozzovivo poi Gasparotto e Formolo. Nibali non regge nel finale

Siviglia vs Barcellona - Finale Coppa del Re

Barcellona, lacrime e ovazione per Iniesta: Andres potrebbe lasciare

In settimana un annuncio sul suo futuro. Sullo sfondo, un'offerta dalla Cina

Ciclismo, giro dell’Appennino: Cunego cerca il tris prima dell’addio

La 79° edizione della classica italiana sarà una delle ultime corse per il veronese, vincitore del Giro 2004. Antonio Nibali guida gli Azzurri di Davide Cassani