Mercoledì 13 Settembre 2017 - 16:30

Bayern, la rabbia di Ribery: sostituito, rifiuta il saluto ad Ancelotti

Il tecnico stupito: "Non ho parole"

Bayern, la rabbia di Ribery: sostituito, rifiuta il saluto ad Ancelotti

La rabbia di Frank Ribery sta causando nuove preoccupazioni al Bayern Monaco e al suo tecnico Carlo Ancelotti. Dopo la sostituzione al 78° minuto del match di Champions League contro l'Anderlecht vinto dai bavaresi per 3-0, il francese ha rifiutato di stringere la mano al tecnico, ha tolto la maglia ed è andato via. "Non ho parole", ha dichiarato Ancelotti, a chi gli ha chiesto la ragione del comportamento di Ribery.

Apparentemente, il tre volte vincitore della Champions era profondamente frustrato: "Il giocatore ha visto il cartellino giallo, non si era allenato domenica e ho voluto dargli più tempo per recuperare", ha chiarito Ancelotti. "Ribery non è stato sostituito per una prestazione scarsa". "La sua reazione non è quella che noi vogliamo vedere", ha affermato Hasan Salihamidzic, direttore sportivo del club bavarese. "Dovremo parlarne".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FBL-WC-2018-MATCH58-BRA-BEL

Psg, Neymar: "Molto felice per l'arrivo di Buffon. Spero in una grande stagione insieme"

L'attaccante brasiliano è pronto a tornare in campo dopo la delusione del Mondiale. E sulle accuse di simulazione risponde: "Critiche esagerate, ma sono come gestirle"

ENG, Premier League, FC Chelsea

Sarri si presenta a Chelsea: "Premier League è il miglior campionato del mondo"

L'allenatore in giacca e cravatta in conferenza stampa: "È una sfida estremamente difficile ma affascinante"

Mondiali Russia 2018, il Brasile lascia l'hotel a Kazan

Calciomercato, Alisson-Liverpool è fatta. Higuain-Rugani verso Chelsea

Il club inglese ha raggiunto l'accordo con la Roma: operazione da 75 milioni di euro. Il nazionale verdeoro firmerà un contratto quinquennale da 5,5 milioni a stagione

Mondiali Russia 2018, il Brasile lascia l'hotel a Kazan

Liverpool, assalto ad Alisson. Inter insiste per Vrsaljko

Offerta record di 70 milioni di euro alla Roma per il portiere della nazionale brasiliana