Mercoledì 02 Agosto 2017 - 11:15

Bari, stupro di gruppo: 15enne violentata da cinque coetanei

La procura ordinaria e quella per i minorenni stanno indagando sulla vicenda

Bari, stupro di gruppo: 15enne violentata da cinque coetanei

Adescata da un conoscente e convinta a seguirlo per appartarsi con lui in una zona nascosta del porto di Bari. Quindi aggredita e violentata da altri 4 giovani a turno, al riparo di un gazebo. È successo a una 15enne della provincia di Bari attorno alle 23 di ieri. A chiamare i carabinieri sono stati i genitori della ragazzina, soccorsa e medicata in ospedale.

Le indagini dei militari del comando provinciale di Bari, coordinata dalla Procura per i Minorenni e svolte anche attraverso rilievi tecnico-scientifici e l'analisi di video e dati telefonici, stanno concentrandosi su 5 ragazzi tra i 16 e i 18 anni, di cui uno solo è maggiorenne. La vittima conosceva gli aggressori ed è stata in grado di identificarli.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fontane prese d'assalto dai turisti

Cambia il clima: gli ultimi tre anni tra i più caldi di sempre

Uno studio OMM. Anche il 2017 si colloca ai livelli degli altri due confermando una tendenza. Forte il riscaldamento Artico

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello

"Fate troppo chiasso": sacerdote picchia bimbi durante l'ora di catechismo

E' accaduto in una parrocchia di Dragona (Roma Sud). Il religioso è stato denunciato

Nave Aquarius soccore barcone di migranti al largo della costa libica

Migranti, ancora emergenza nel Mediterraneo, muore bimbo di tre mesi

La ong Proactiva Open Arms: "Desolazione, rabbia, impotenza". Soccorse 256 persone