Venerdì 29 Dicembre 2017 - 09:15

Apple vizia Tim Cook: raddoppio stipendio e jet privato obbligatorio

Così il ceo del colosso di Cupertino è diventato uno dei manager più pagati al mondo

Apple CEO Cook speaks at The Bloomberg Global Business Forum in New York

Anno da ricordare per l'amministratore delegato della Apple Tim Cook. Il Ceo è diventato uno dei più pagati al mondo, con uno stipendio di 12,8 milioni di dollari(10,7 milioni di euro), più del doppio rispetto ad un anno fa.

Apple ha comunicato questo dato alla Securities Market Commission (Sec), aggiungendo che ha deciso che tutti i viaggi (d'affari e personali) dell'ad debbano avvenire in aereo privato. Nel bilancio fiscale del 2017 il colosso di Cupertino ha stanziato oltre 78mila euro per i viaggi personali e 189mila euro per pagare la sua sicurezza personale.

Per Cook il compenso totale del 2017 è stato di ben 102 milioni di dollari (85,8 milioni di euro): oltre al salario e ad altri bonus ha incassato 89 milioni di dollari dalle azioni che gli sono state riconosciute nel 2011 e maturate. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Manifestazione Vivite dove il vino parla la  lingua di tutti

Il vino italiano vince la sfida con quello francese: è record storico

Di fatto vince l'ottimo rapporto prezzo/qualità della produzione italiana

Carbonara day, il mondo celebra (e mortifica) la nostra ricetta

Il primo piatto romano sempre più bistrattato all'estero. Ma sono tante le specialità 'ardite' spacciate per italiane

Motorola è di Lenovo: completata l'acquisizione

'Pronto, sono Marty': 45 anni fa la prima telefonata dal cellulare che cambiò il mondo

Era il 3 aprile 1973. Il modello Motorola DynaTac 8800x, soprannomiato 'scarpa' o 'mattone', pesava oltre un chilo. In Italia arrivò nel 1983. L'idea dalla saga Star Trek