Martedì 14 Febbraio 2012 - 17:40

Angry birds arriva su Facebook: verso 800 milioni giocatori nel mondo

IMG

Giacarta (Indonesia), 14 feb. (LaPresse/AP) - Gli uccellini arrabbiati di Angry birds sono arrivati su Facebook in tutto il mondo. Lo annuncia Henri Holm, vicepresidente di Rovio Asia, società che ha creato il gioco molto popolare sugli smartphone, spiegando che per il lancio della nuova versione di Angry birds è stata scelta la capitale indonesiana Giacarta, "la città più connessa a Facebook in tutto il mondo". Oltre il 17% degli indonesiani, circa 240 milioni, ha infatti un account sul social network di Mark Zuckerberg. Holm ha dato voce alla speranza di raggiungere a livello mondiale gli oltre 800 milioni di giocatori fedeli. Il vicepresidente ha poi spiegato che l'introduzione di Angry birds su Facebook il giorno di San Valentino non è stata una scelta casuale. La festa degli innamorati potrebbe infatti portare a un aumento delle connessioni sociali tra famiglie, amici e, ovviamente, partner, facendo crescere le iscrizioni al gioco.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Zimbabwe, Mugabe resiste e non si dimette. Lui e la moglie espulsi dal partito

Il discorso in tv: "Restituire la normalità al Paese". Mnangagwa prende il posto del presidente come leader di Zanu-Pf

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Argentina, sette tentativi falliti di chiamate d'emergenza dal sottomarino scomparso

I segnali ricevuti fra le 10.52 e le 15.42 ora locale e hanno avuto una durata dai 4 ai 36 secondi. Non si è però riusciti a stabilire un contatto

Proteste in Zimbabwe

Zimbabwe, manifestanti anti-Mugabe marciano verso residenza presidente

Il nipote: "Lui e la moglie Grace sono pronti a morire per ciò che è giusto e non hanno intenzione di dimettersi"

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Argentina, sottomarino militare scomparso da 2 giorni nell'Atlantico: ricerche in corso

A bordo 44 membri dell'equipaggio. Sarebbe andato a fuoco il sistema radio all'interno dell'imbarcazione