Giovedì 31 Agosto 2017 - 12:45

Alitalia, Ryanair vuole la flotta. O'Leary: Probabile spezzatino

L'offerta sarebbe legata ad alcuni licenziamenti e a modifiche alle condizioni del personale

FILE PHOTO: An airplane of Alitalia approaches to land at Fiumicino international airport in Rome

Lo spezzatino di Alitalia, chiunque la acquisti, è probabile e Ryanair si propone per operare su 90 aerei sotto il marchio tricolore utilizzando gli attuali dipendenti, nell'ambito della ristrutturazione dell'ex compagnia di bandiera italiana. Lo ha detto a Londra l'amministratore delegato Michael O'Leary.

Ryanair ha fino al 2 ottobre per fare un'offerta vincolante per tutto o parte del vettore italiano, posto sotto amministrazione speciale per la seconda volta in meno di un decennio. L'offerta sarebbe legata ad alcuni licenziamenti, modifiche alle condizioni del personale e rinegoziazione dei contratti di locazione, ha detto. "Presenteremo un'offerta per i 90 velivoli, con i loro piloti, equipaggio di cabina, rotte, eccetera", ha detto O'Leary nel breafing.

L'offerta sarebbe comunque legata ad alcuni licenziamenti, modifiche alle condizioni del personale e rinegoziazione dei contratti di locazione. Poiché Ryanair usa esclusivamente Boeing, il personale di Alitalia sarebbe tenuto a mantenere i 90 aerei Airbus, ha detto 'O Leary, che punta a utilizzare i velivoli italiani per il lungo raggio. " ha affermato. Ryanair, che attualmente opera solo percorsi a corto raggio, avrebbe anche impiegato percorsi a lungo raggio sotto l'accordo, ha detto O'Leary. Ryanair sarebbe interessato a fare offerte per l'intera Alitalia, ma sarebbe bloccata dalle autorità di regolamentazione in quanto porterebbe la compagnia irlandese a controllare oltre il 50% del mercato italiano. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni riceve il Premier bulgaro a Palazzo Chigi

Gentiloni: "La crescita c'è. Non siamo più il fanalino di coda d'Europa"

Il premier risponde al vice commissario Ue, Katainen che aveva attaccato i nostri conti pubblici: "Dobbiamo saper cogliere l'occasione"

Matteo Salvini visita la zona rossa del paese terremotato di Visso

Decreto fisco. Arriva la norma "salva nonna Peppina"

Emendamento in commissione Bilancio. Non vengono abbattute le case abusive se davvero necessarie e fino al ritorno alla normalità

Dl fisco, stop a rate mutui nelle zone terremotate fino al 2020

La proposta in un maxiemendamento del governo al decreto in esame in commissione Bilancio al Senato

Annual meeting cuamm Medici con l'Africa

Istat: il Pil va meglio del previsto: più 1,8% sul 2016. Esulta Gentiloni

Il dato del terzo trimestre 2017 superiore agli auspici dei tecnici. Il premier: "Merito di famiglie, lavoratori e imprese"