Lunedì 08 Gennaio 2018 - 17:45

Alessandria, famiglia intossicata dal monossido: 3 morti

Mamma, papà e figlio hanno perso la vita per il malfunzionamento di una caldaia a metano

Brescia, incidente mortale alla gara di auto Malegno Borno

Tre persone sono morte a Vignole Borbera, in provincia di Alessandria, per intossicazione da monossido di carbonio. E' successo in località Molino 9.

È stato un vicino di casa a dare l'allarme al 112 nel pomeriggio di lunedì, ma il decesso potrebbe risalire alla notte di domenica. Le salme delle tre vittime - padre di 47 anni, madre di 44 e figlio di 20 - sono ora a disposizione dell'autorità giudiziaria, che disporrà l'autopsia.

Secondo i carabinieri a causare l'intossicazione da monossido di carbonio sarebbe stato il malfunzionamento di una caldaia a metano usata per scaldarsi dalla famiglia, residente in una vecchia casa. Sul posto, insieme ai soccorsi, sono intervenuti i militari dell'Arma di Novi Ligure. 

A Udine una coppia di anziani, marito e moglie, è stata trovata morta in casa dalla figlia.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Moschea di viale Jenner

Torino, 26enne uccide patrigno a colpi di pistola e poi chiama carabinieri

La discussione per futili motivi è iniziata a cena, il 26enne si è procurato una pistola e ha colpito il 59enne sparandogli più volte

Daisy Osakue, campionessa azzurra di origine nigeriana aggredita

Aggressione Osakue, cure al cortisone: l'atleta rischia di saltare gli Europei

La giovane campionessa nel lancio del disco, colpita a un occhio da un uovo, forse dovrà dire addio a Berlino per le norme antidoping

Daisy Osakue, campionessa azzurra di origine nigeriana aggredita

Aggressione a Osakue, la Procura di Torino indaga per lesioni senza aggravante razziale

L'atleta azzurra, di origini nigeriane, colpita al volto da un uovo lanciato da un'auto in corsa. Non si esclude nessuna ipotesi dato che si sono verificati altri casi simili e le vittime non erano di colore

Champions League, panico a Torino in piazza San Carlo: tifosi della Juve in fuga

Torino, spray in piazza San Carlo: arrestato quinto componente della banda

Nel 2017 durante la proiezione della finale di Champions tra Juve e Real Madrid, scatenarono il panico causando la morte di una donna e il ferimento di oltre 1500 persone