Sabato 13 Gennaio 2018 - 21:15

Al Bano: "Romina ha un posto d'onore in casa"

E sulla sua ultima esperienza al Festival di Sanremo dice: "Mi hanno maltrattato ma pazienza"

"Romina è sempre la madre dei miei figli, quindi ha un posto d'onore in casa". A 'Il Sabato Italiano', il programma condotto da Eleonora Daniele su Rai1, Al Bano torna a parlare del suo rapporto con Romina Power e, in collegamento da Berlino dove sarà in concerto proprio con la Power, spiega che "finché vivi in pace vivi meglio, perché la guerra, anche se c'è qualcuno che la vince, comunque l'ha persa per il fatto di averla accettata. E soprattutto delle due parti contendenti c'è sempre un sapore amaro... Quindi, sottolineo, evviva la pace! Magari con un contorno di felicità, perché no".

LEGGI ANCHE Romina Power rivela: "L'amore con Al Bano non è finito"

Parlando della sua ultima esperienza al Festival di Sanremo, ha poi detto: "Mi hanno maltrattato ma pazienza, non ci ho pensato più di tanto. A differenza di Romina, io Sanremo l'ho vissuto sin dagli anni 50, è come nel campionato di calcio, è giusto che ci sia questa competizione, questi contrasti... Ma l'importante è che siano positivi e che servano sempre a creare della buona musica, e Sanremo è stata e resterà sempre la culla della musica leggera italiana. I più grandi successi mondiali sono nati lì, a Sanremo, e continueranno a nascere lì a Sanremo, quindi teniamocelo stretto con molta attenzione".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giffoni Film Festival 2016

Niccolò Agliardi: "Oggi sono cantautore senza vergogna"

L'artista dalle mille sfaccettature si racconta in 'Resto'

LUCIO BATTISTI

Vent'anni fa la morte di Lucio Battisti, il poeta riservato che ha cantato un'epoca

Il 9 settembre 1998 se ne andava uno dei pilastri della musica italiana. Da 'Mi ritorni in mente' a 'Il mio canto libero', passando per 'Sì, viaggiare': troppi i successi che hanno influenzato generazioni

Bernabei

Musica, Bernabei torna ‘Senza filtri’: Non li uso neanche su Instagram

E il cantante non esclude l’ipotesi Festival di Sanremo

Il rapper milanese Ernia torna con il nuovo disco '68

Sonorità rap, black, funk, trap, melodie vocali e metriche precise e dirette per 12 tracce disponibili dal 7 settembre