Giovedì 11 Gennaio 2018 - 16:00

Addio al chitarrista Fast Eddie Clarke, l'ultimo dei Motorhead

L'annuncio sulla pagina Facebook ufficiale della band: si è spento a 67 anni per colpa di una polmonite

Si è spento a 67 anni a causa di una polmonite. Se ne va così Fast Eddie Clarke, il chitarrista eavy metal dei Motorhead e dei Fastway.

"Siamo devastati nel comunicarvi la notizia che abbiamo saputo questa notte: Edward Allan Clarke, o come tutti noi lo conoscevamo e amavamo con il nome Fast Eddie Clarke, è morto serenamente nella giornata di ieri", si legge nella pagina Facebook ufficiale dei Motorhead.

 

Clarke si è unito ai Motorhead nel 1976, dopo che il batterista Phil "Philthy Animal" Taylor lo aveva presentato Lemmy Kilmister a metà degli anni '70, e li ha abbandonati durante ukl tour di promozione di "Iron First", nel 1982. L'anno dopo, insieme all'ex bassista degli UFO Pete Way, ha fondato i Fastway, attivi fino al 2011. Fast Eddie e Lemmy hanno suonato nuovamente insieme il 6 novembre 2014 alla National Indoor Arena di Birmingham.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giffoni Film Festival 2016

Niccolò Agliardi: "Oggi sono cantautore senza vergogna"

L'artista dalle mille sfaccettature si racconta in 'Resto'

LUCIO BATTISTI

Vent'anni fa la morte di Lucio Battisti, il poeta riservato che ha cantato un'epoca

Il 9 settembre 1998 se ne andava uno dei pilastri della musica italiana. Da 'Mi ritorni in mente' a 'Il mio canto libero', passando per 'Sì, viaggiare': troppi i successi che hanno influenzato generazioni

Bernabei

Musica, Bernabei torna ‘Senza filtri’: Non li uso neanche su Instagram

E il cantante non esclude l’ipotesi Festival di Sanremo

Il rapper milanese Ernia torna con il nuovo disco '68

Sonorità rap, black, funk, trap, melodie vocali e metriche precise e dirette per 12 tracce disponibili dal 7 settembre